LE GLADIATRICI

ITALIA - 1963
Migliaia di anni prima di Cristo, nel regno di Niala, domina una feroce dittatrice che oltre a rendere gli uomini in stato di disumana schiavitù, ha creato anche una scuola gladiatoria nella quale combattono, all'ultimo sangue, le donne dei popoli vinti. Tra le prigioniere vi è Tamar, figlia del re spodestato. Taur, uomo fortissimo che vive nella foresta, nel tentativo di liberare Tamar viene a contatto con questo popolo e supera le dure prove riservategli. Nel frattempo Tamar scatena la rivolta delle gladiatrici. Gli uomini schiavi si ribellano, le invincibili donne Niala vengono sopraffatte e la regina uccisa. Ripristinata l'autorità del legittimo erede il regno vivrà giorni di pace e di giustizia.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: CINEMASCOPE TOTALSCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: ENNIO DE CONCINI PER CORONET FILM (MILANO), ALFREDO GUARINI PER ITALIA PRODUZIONE FILM (ROMA), GALATEA
  • Distribuzione: WARNER BROS

NOTE

TITOLO FRANCESE: LES GLADIATRICES.

CRITICA

"[...] Il sangue cola a fiotti. Il regista ha curato abbastanza i combattimenti delle gladiatrici [...]. Brevi istanti di violenza vengono a rompere il monotono svolgimento d'una storia dalla puerilità affliggente". (J. Chevallier, "Saison '64", Parigi, 1964)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy