LA SPIATA

LA BALANCE

FRANCIA - 1982
La XIII Brigata Territoriale della polizia di Parigi con a capo l'ispettore Palouzi deve affrontare ogni giorno nella zona di sua competenza problemi di droga, prostituzione, furti. Riesce a far fronte solo in parte a queste difficoltà grazie alle "soffiate" di alcuni confidenti, fuorilegge di terza categoria che si arrabattano in questo modo per tirare avanti nei loro piccoli traffici. Ma uno di questi collaboratori viene ucciso e Palouzi e i suoi sono nei guai: il boss della zona, Massinard, continuerà indisturbato a fare i propri comodi? Nossignore se la polizia trova un altro confidente, lui e la sua banda hanno finito di spadroneggiare. I nostri agenti con metodi molto persuasivi costringono un certo Dedé, protettore della prostituta Nicole, sua amante, a collaborare con loro sapendo che ha dei conti in sospeso con Roger Massinard. Dedé e Nicole non vorrebbero accettare, fanno del tutto per fuggire, ma la polizia li scova, li ricatta brutalmente e alla fine devono promettere di soffiare informazioni utili per acciuffare Roger. Dopo lotte e sparatorie Roger viene ucciso proprio da Dedé: la polizia è soddisfatta, tante persone innocenti e no hanno perso la vita. Nicole denuncia il suo uomo per il quale preferisce la prigione anziché l'assassinio da parte degli uomini di Roger che vogliono vendicare il loro boss.
  • Durata: 102'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICO
  • Produzione: FILM AIAN FILMS A 2/GEORGES DANCIGERS/ALEXANDRE MNOUCHKINE
  • Distribuzione: TITANUS (1983) - T.C. FOX HOME ENTERTINMENT

NOTE

DIALOGHI: MICHEL FABIANI, BOB SWAIN.
PREMIO CESAR (1983): MIGLIOR FILM.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy