LA SPADA IMBATTIBILE

ITALIA - 1957
LA SPADA IMBATTIBILE
ssendo morto improvvisamente un cortigiano fedele al Re, D'Artagnan, prode moschettiere, sospetta che il marchese di Sasquinet ne abbia procurato la prematura morte e si dà da fare per chiarire la faccenda e trovare eventualmente delle prove che servano a convalidare i suoi sospetti. Ma Sasquinet passa al contrattacco e D'Artagnan deve difendersi dagli emissari del marchese. Il primo è un guascone, Cardonjac, che dopo aver sollecitato ed ottenuto la benevolenza e la protezione di D'Artagnan e degli altri moschettieri, attira il suo protettore in un tranello. Ma la sua perfidia è punita, giacché la spada del moschettiere gli infligge il meritato castigo. Successivamente D'Artagnan salva un prete dalla tortura inflittagli da Sasquinet. Egli libera infine Maria de Foix, ch'era stata catturata dal capo della banda degli "incappucciati", ch'è al servizio di Sasquinet. Nel corso di quest'ultima impresa D'Artagnan trova le prove della colpevolezza del marchese e convince il Re a far giustizia: egli stesso troverà conforto nell'amore di Maria.
  • Durata: 83'
  • Genere: AVVENTURA
  • Tratto da: LIBERAMENTE TRATTO DA "I TRE MOSCHETTIERI" DI ALEXANDRE DUMAS
  • Produzione: THETIS FILM
  • Distribuzione: MEYER BROS

NOTE

UN ALTRO EPISODIO DEL SERIAL ISPIRATO AI MOSCHETTIERI DI DUMAS, QUESTA VOLTA DIRETTO DA FREGONESE. EBBE SCARSA DIFFUSIONE. NON RISULTA ISCRITTO AL P.R.C.

CRITICA

"Si tratta di un lavoro modesto. La trama è un succedersi di duelli, di cavalcate, di tirate retoriche. Recitazione convenzionale". (Segnalazioni Cinematografiche).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy