La signora di Shanghai

The Lady from Shanghai

USA - 1947
Michael O'Hara è un marinaio disoccupato che una sera salva da un'aggressione la misteriosa ed affascinante Elsa Bannister. Per ricompensa, il marito di lei, Arthur, potente avvocato, lo assume sul suo yacht, ma il marinaio si fa coinvolgere dalla sensualità della donna e accetta di collaborare col marito in un finto suicidio. Tuttavia, il gioco si fa pesante e Michael si rende conto di essere stato usato da entrambi.
  • Altri titoli:
    Black Irish
    Take This Woman
    The Girl from Shanghai
  • Durata: 87'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO, GIALLO, NOIR
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.37)
  • Tratto da: romanzo "L'altalena della morte" di Sherwood King (ed. Mondadori, coll. Il giallo, 1972)
  • Produzione: ORSON WELLES PER COLUMBIA PICTURES CORPORATION, MERCURY PRODUCTIONS
  • Distribuzione: CEIAD - M & R, SAN PAOLO AUDIOVISIVI, CDE HOME VIDEO (LANTERNA MAGICA)

NOTE

- GIRATO NEGLI STUDI DELLA COLUMBIA A HOLLYWOOD E IN ESTERNI AD ACAPULCO, A SAN FRANCISCO, NELLA ZONA DEL PORTO DI SAUSALITO SULLO YACHT 'ZACA' DI ERROL FLYNN E NEL 'MANDARIN THEATRE' DI CHINATOWN.

- PRIMA PROIEZIONE 7/3/48 A LONDRA. ERA STATO GIRATO NEL 1946 MA IL CAPO DELLA COLUMBIA LO BLOCCO' PER DUE ANNI PREOCCUPATO PERCHE' ORSON WELLES AVEVA TRASFORMATO LA HAYWORTH DIVENUTA, CON I CAPELLI CORTI, BIONDISSIMA E CATTIVISSIMA.

CRITICA

"Il lavoro è cinematograficamente interessante, anche per alcune riuscite ricostruzioni di panorami caratteristici". ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 24, 1948)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy