La setta dei tre K.

Storm Warning

USA - 1951
Marsha Mitchell, giovane indossatrice, va a trovare sua sorella Lucy a Rock Point, dove si è trasferita da poco con suo marito Hank Rice. Marsha vuole approfittare della sua vacanza per conoscere suo cognato, che non ha mai visto. Al calar della sera però Lucy nota che le strade di Rock Point si svuotano e gli abitanti, inquieti e spaventati, si rinchiudono in casa. Rimasta sola per le strade, Marsha assiste impotente a un assassinio compiuto da uomini incappucciati appartenenti al Ku-Klux-Klan. La ragazza torna a casa da Lucy spaventata e le racconta ogni cosa. Quando Hank fa il suo ingresso, Marsha riconosce in lui l'autore del delitto ma riesce a controllarsi e suo cognato non capisce di essere stato identificato. Hank però ha ricevuto l'ordine dal suo capo di far partire al più presto sua cognata, pericolosa testimone oculare ma, al momento della partenza, Marsha viene fermata dalla polizia ed interrogata dal giudice istruttore Burt Rainey. Per paura di rappresaglie e per non far soffrire Lucy, Marsha decide di non raccontare nulla alla polizia e nega di aver visto in faccia gli assassini. A casa però, Hank, ubriaco, dopo aver picchiato Lucy, trascina Marsha a una riunione del Ku-Klux-Klan in cui la ragazza viene processata e condannata a morte. Chi potrà salvarla?
  • Altri titoli:
    Storm Center
  • Durata: 93'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Produzione: WARNER BROS. PICTURES
  • Distribuzione: WARNER BROS.
  • Vietato 14

NOTE

- COLLABORAZIONE NON ACCREDITATA ALLE MUSICHE: MAX STEINER.

CRITICA

"E' un lavoro mediocre." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 31, 1952)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy