La Scomparsa di Eleanor Rigby: Loro

The Disappearance of Eleanor Rigby - Them

USA - 2014
3/5
La Scomparsa di Eleanor Rigby: Loro
New York. Eleanor e Conor Ludlow si amano, stanno insieme e sono felici. Finché un rovescio della vita non li abbatte e si lasciano. Eleanor torna dai suoi e riprende gli studi interrotti; Conor non se ne fa una ragione, ma anche lui torna dal padre, un ristoratore di successo. Tra loro, però, forse non è sul serio finita...
  • Altri titoli:
    The Disappearance of Eleanor Rigby: Them
  • Durata: 123'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: ARRI ALEXA (1:2.35)
  • Produzione: NED BENSON, JESSICA CHASTAIN, CASSANDRA KULUKUNDIS, TODD J. LABAROWSKI, EMANUEL MICHAEL PER MYRIAD PICTURES, UNISON FILMS, DREAMBRIDGE FILMS, STANDARD DEVIATIONS, IN ASSOCIAZIONE CON KIM AND JIM PRODUCTIONS, DIVISION FILMS
  • Distribuzione: KOCH MEDIA (2015)

TRAILER

RECENSIONE

di Federico Pontiggia
New York, Eleanor Rigby (Jessica Chastain, ma scoprite da dove viene il nome…) e Conor Ludlow (James McAvoy) si amano, stanno insieme, sono felici. Finché un rovescio della vita non li abbatte: si lasciano, lei torna dai suoi, sorella un po' gigina, padre intellettuale (William Hurt), madre francese con il calice sempre in mano (Isabelle Huppert). Lui non se ne fa una ragione, la tallona, si fa investire per lei. E, pure lui, torna dal padre, un ristoratore di successo che il figlio non sa replicare. Ma, forse, non è finita tra Eleanor e Conor, non può finire, perché la morte non risolve, e nemmeno il tentato suicidio. Eleanor riprende gli studi – aveva mollato la tesi in antropologia sulla scena artistica della Ville Lumiere – e fa amicizia con la professoressa Friedman (Viola Davis), ma fatica a chiedere aiuto, a chiedere ad altri la via per la felicità perduta…Opera prima di Ned Benson, è The Disappearance of Eleanor Rigby, al Certain Regard: ottimi gli attori, delicatissimo il tema, l'amore ai tempi dell'elaborazione del lutto, dramedy il registro, un esordio convincente, ma forse più nelle disponibilità – dal cast alla crew – che nell'estro poetico, la scansione drammaturgica, le scelte stilistiche. Producono i Weinstein, Ned Benson si farà, non incensiamolo più del dovuto: del resto, il tira e molla di 500 giorni insieme non lo batte nessuno. Nemmeno lui.

NOTE

- IN CONCORSO AL 67. FESTIVAL DI CANNES (2014) NELLA SEZIONE 'UN CERTAIN REGARD'.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy