La scala a chiocciola

The Spiral Staircase

USA - 1945
In una città degli Stati Uniti vengono commessi degli assassinii dei quali non è possibile scoprire l'autore. Le vittime sono giovani donne e tutte avevano qualche difetto fisico. L'assassino, che fino all'ultimo rimane sconosciuto, è un giovane professore assai stimato, che vive in campagna con la matrigna inferma e un fratello minore. Ha presso di sè una giovane segretaria e l'inferma è assistita da una ragazza che, in seguito ad uno spavento, ha perso la favella. La matrigna, che ha dei gravi sospetti sul figliastro, fa allontanare dalla casa la muta. Mentre questa si reca in cantina per prendere la sua valigia, scopre il cadavere della segretaria che è stata strangolata poco prima. Mentre scappa urlando per lo spavento s'imbatte nel professore. Questi le grida che l'ucciderà per liberare il mondo di un essere imperfetto, ma mentre sta per attuare il suo proposito la matrigna lo uccide a revolverate. In seguito all'emozione la muta ha riacquistato la parola.

CAST

CRITICA

"Dal punto di vista della tecnica e della realizzazione cinematografica, è un lavoro assai notevole. La regia è efficacissima; i personaggi sono bene interpretati, la fotografia è bella e il commento musicale appropriato." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 21, 1947)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy