LA RIVINCITA DI IVANHOE

Nel castello degli Hastings dominano gli intrighi più sottili e più perfidi per conquistare definitivamente il dominio usurpato e rendere legale l'usurpazione con l'autorità del Re d'Inghilterra, il debole Giovanni Senza Terra. Contro queste trame combatte Ivanhoe per riacquistare i suoi diritti conculcati, liberare il popolo oppresso dall'ingiusta tirannide e far tornare nel paese la pace e la serenità. Al suo fianco combattono i ribelli Sassoni guidati da Lockey e dall'eremita Etebaldo. Dopo di aver liberato Artù, fratello di Rowena, sua promessa sposa, Ivanhoe si conquista il diritto di sposare Rowena, combattendo in torneo contro Bertrand di Hastings e vincendolo. Un tal matrimonio annullerebbe però tutti i piani di dominio degli Hastings e, perché ciò non avvenga, essi non esitano a ricorrere al tradimento. Ivanhoe allora fa prigioniero il conte di Brian, che Re Giovanni ha destinato sposo a Rowena. Si sostituisce a lui ed entra nel castello. Durante la cerimonia delle nozze, i ribelli, d'accordo con Ivanhoe, danno l'assalto al castello: nella battaglia resta ucciso lo stesso Bertrand di Hastings. Alla fine, mentre viene annunciato lo sbarco in Inghilterra di Riccardo Cuor di Leone, Re Giovanni, conosciuta la realtà della situazione, autorizza il matrimonio di Rowena con Ivanhoe reintegrandolo nei suoi diritti.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: TOTALSCOPE EASTMANCOLOR TELECOLOR
  • Produzione: ROBERTO CAPITANI PER TEVERE FILM
  • Distribuzione: REGIONALE

NOTE

MUSICA DIRETTA DA: CARLO FRANCI
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy