LA REGGIA SUL FIUME

ITALIA - 1940
E' questo il nome che tre allegri vagabondi danno ad una loro catapecchia sistemata sul greto di un fiume cittadino. I tre sono affezionatissimi ad una cara fanciulla, che essi proteggono e assistono come possono, la quale senza nessuno al mondo, trova nell'affetto loro un surrogato dell'amore paterno e materno che non conobbe. La ragazza è fidanzata, ma non può sposare perché il giovane che l'ama è disoccupato. Intanto i tre vagabondi seguono le piste di un ladro internazionale che ha trafugato i piani di una certa importantissima invenzione: li muove la speranza della ricca taglia. Il ladro è da essi acciuffato e consegnato alla giustizia. Ma i tre galantuomini rinunciano a spendere il denaro guadagnato, e tanto desiderato, per donarlo alla loro protetta affinché possa coronare il suo sogno d'amore.
  • Durata: 82'
  • Produzione: EDOARDO BRESCIA PER FOTOVOX
  • Distribuzione: CINF

NOTE

SU QUESTO LAVORO SI HANNO NOTIZIE MOLTO PRECARIE, SI SA CHE EBBE UNA DISTRIBUZIONE LIMITATA, CHE NON FU PRESENTATO IN TUTTE LE CITTA' ITALIANE, E QUINDI, NON SI HANNO GIUDIZI CRITICI.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy