LA RAGAZZA DEL N. 29

THE GIRL IN N. 29

USA - 1920
LA RAGAZZA DEL N. 29
Devon ha scritto una commedia di successo, ma non riesce a rimettersi al lavoro; un giorno vede dalla finestra una ragazza che si sta puntando una rivoltella alla tempia e la raggiunge appena in tempo. Quando la ragazza viene rapita uccide uno dei rapitori e la libera. Mentre racconta agli amici l'accaduto, irrompe l'uomo che ha ucciso: era tutta una messa in scena degli amici per procurargli materiale su cui scrivere. La nuova commedia ha un successo immediato.
  • Colore: B/N
  • Specifiche tecniche: MUTO
  • Tratto da: ROMAZO "THE GIRL IN THE MIRROR" DI ELIZABETH JORDAN
  • Produzione: UNIVERSAL-SPECIAL

NOTE

JACK FORD E' IL NOME D'ARTE UTILIZZATO DA JOHN FORD FINO AL 1923.
LUNGH.: 5 RULLI.
LA STORIA PRESENTA NOTEVOLI ANALOGIE CON "MANHATTAN MADNESS" (1916) DI ALLAN DWAN. HA AVUTO ALTRE VERSIONI NEL 1917, 1925, 1930, 1935, 1947.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy