La Prima Regola

ITALIA - 2021
La Prima Regola
Il film racconta uno spaccato del periodo storico che stiamo vivendo: una scuola superiore di periferia, strutture, studenti e corpo docente sono lo specchio esemplare di una depressione sociale ed economica che sembra irreversibile. A peggiorare la situazione, a pochi metri dalla scuola, tra le case del quartiere, lo "Zoo", uno centro di assistenza ai migranti diventato con gli anni un campo profughi permanente. Un professore viene chiamato a tenere un corso di recupero per sei studenti sospesi per motivi disciplinari. Si incontrano ogni pomeriggio, quando fuori è già buio, all'interno di un'aula di periferia dove, dopo l'ostilità e la diffidenza iniziali, il professore riesce a conquistare la fiducia dei ragazzi e ad ottenere risultati sorprendenti.
Ma quando scoppiano gli scontri tra popolazione e migranti, la situazione gli sfugge rapidamente di mano. La città viene invasa dai militari, dai giornalisti, dai manifestanti. La tensione cresce. Vengono fuori tutte le contraddizioni di una società abbandonata a sé stessa. In questo quadro desolante i conflitti che covano nella scuola e negli animi degli studenti esplodono tragicamente.
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: DINAMO FILM, GOLDENART PRODUCTION; IN COLLABORAZIONE CON RAI CINEMA, NOTORIOUS PICTURES
  • Distribuzione: NOTORIOUS PICTURES

NOTE

- ADATTAMENTO DEL TESTO TEATRALE 'LA CLASSE' SCRITTO DA VINCENZO MANNA.

- REALIZZATO CON ILCONTRIBUTO DI APULIA FILM COMMISSION (APULIA DEVELOPMENT FILM FUND), REGIONE PUGLIA (POR PUGLIA FESR-FSE 2014/2020).
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy