La polizia è al servizio del cittadino?

ITALIA - 1973
In seguito alla brutale uccisione di un uomo appeso al gancio di una gru nel porto di Genova il commissario Nicola Sironi - un "duro" separato dalla moglie e contestato dal suo unico figliolo, il quale mal sopporta i limiti che la legge e i regolamenti interni impongono all'opera della polizia - indaga su un racket mafioso che regola i prezzi nei mercati all'ingrosso del capoluogo ligure. L'opera del commissario è resa difficile, però dall'omertà, dalla sistematica soppressione dei probabili testimoni, dal tradimento di un collega, il commissario Martino vendutosi al capo del racket. Scoperto e ravvedutosi Martino tende una trappola a quest'ultimo registrando una sua compromettente telefonata ma viene ucciso dai suoi uomini, mentre qualcuno provvede negli uffici della polizia a far sparire i "nastri", Vedendosi sfuggire la sua preda - un insospettabile industriale e proprietario di giornali - Sironi decide di far giustizia da solo: sequestra il boss e lo fa uccidere da un treno in corsa.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy