LA PELLE A SCACCHI

ITALIA - 1969
Un giovane romanziere, che ha smesso di scrivere, si ritira con una compagna, Claudine, in un penitenziario abbandonato, posto su un'isola deserta, per ritrovare la propria armonia interiore e godere di quella libertà che il mondo - l'unica vera prigione - non gli offre. Ma l'esperienza fallisce e Claudine (cosciente di aver soltanto sostituito la schiavitù sociale con la noia e il sesso) si uccide. Successivamente, con l'amico Stefano, lo scrittore si trasferisce in un paese africano, si lega con una donna araba, Sadaf, ma è ossessionato dal ricordo di Claudine che rivede continuamente, fin nel volto della nuova compagna. In preda alle sue allucinazioni, lo scrittore assiste impotente all'uccisione di Stefano, linciato dalla folla, e, a sua volta, sopprime Sadaf.
  • Altri titoli:
    DISTACCO (IL)
  • Durata: 76'
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA
  • Produzione: C.E.A. CIN.CA
  • Distribuzione: KING INTERN. (REGIONALE)

NOTE

REVISIONE MINISTERO FEBBRAIO 1995
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy