LA NOTTE DEI DANNATI

ITALIA - 1971
LA NOTTE DEI DANNATI
Jean Duprey, un giornalista famoso per la sua abilità, riceve un messaggio cifrato dall'amico Guillaume di Saint-Lambert, col quale il principe gli fa capire di trovarsi in grave pericolo. Recatosi, con sua moglie Danielle, al castello del nobiluomo, Jean apprende da lui - che, terribilmente prostrato da una misteriosa malattia, è assistito dalla consorte, Rita Lernod, e dal sinistro dottor Berry - di una terribile maledizione che da tre secoli graverebbe sui Saint-Lambert, tutti destinati a morire al compimento del loro trentacinquesimo anno di vita. Qualche giorno dopo, Guillaume muore. In seguito al ritrovamento, nelle ore successive, dei corpi dissanguati di due giovani cugine del defunto, Jean, su richiesta della polizia locale, rinvia la partenza dal castello per collaborare alle indagini. Frugando fra le vecchie carte, custodite nella biblioteca, egli scopre che, giusto tre secoli prima, un Saint-Lambert aveva spedito sul rogo la strega Tarin-Drôle, anagramma di Rita Lernod. Ritrovato l'ingresso di una cripta, Jean - cui Guillaume ha lasciato un anello d'ametista, efficace protezione contro i malefici - ha la conferma che Rita è la reincarnazione di Tarin-Drôle. Riuscito a salvare dalle sue grinfie Danielle, che stava per essere sacrificata, Jean pone fine per sempre alla maledizione sui Saint-Lambert.
  • Durata: 85'
  • Colore: C
  • Genere: HORROR
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: PRIMAX FILM
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI

NOTE

REVISIONE MINISTERO DICEMBRE 1995
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy