La nascita di Salomè

ITALIA, FRANCIA - 1940
Dall'omonima commedia di Meano, Salomè, la figlia di Erodiade, è sposa da anni di Aristobulo, un piccolo re orientale. Ma la fama delle sue danze e della sua bellezza, quando era nel palazzo di Erode, ha creato una leggenda: la eterna giovinezza di Salomè. Il re dei Parti, potentissimo e capriccioso signore, invia ambasciatori al piccolo re orientale per offrire alcune provincie ed altri doni in cambio di Salomè. Aristobulo, che non vuol perdere l'affare, segue il consiglio del suo ministro: fa presentare come regina una bellissima ragazza del paese. L'inganno è scoperto dai messaggeri del re dei Parti; ma l'avvenenza della falsa Salomè e la sua maestria nelle danze persuadono dei messaggeri a fingere di credere. La ragazza parte con essi diretta verso la grande città, mentre il piccolo re arricchisce il suo territorio di quattro belle provincie.

CAST

NOTE

IL FILM E' STATO GIRATO IN DOPPIA VERSIONE ITALO-SPAGNOLA.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy