La mummia - La tomba dell'imperatore Dragone

The Mummy: Tomb of the Dragon Emperor

USA - 2008
La mummia - La tomba dell'imperatore Dragone
La famiglia di esploratori O'Connell è ancora una volta alle prese con una mummia di 2000 anni che minaccia spietatamente il mondo. Il malvagio Imperatore cinese Drago, infatti, a causa di un sortilegio è rimasto sepolto nell'argilla con i suoi 10.000 guerrieri, un grande esercito silenzioso di terracotta, ma quando il giovane e audace Alex O'Connell risveglia il sovrano dal sonno eterno, questi decide di partire alla conquista del mondo con questo suo strano esercito, dotato di poteri straordinari. Gli unici in grado di fermarlo sembrano essere proprio mamma e papà O'Connell.
  • Altri titoli:
    La momie - La tombe de l'empereur dragon
    Die Mumie - Das Grabmal des Drachenkaisers
    La mummia 3
  • Durata: 114'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA, THRILLER, FANTASY, AVVENTURA
  • Produzione: ALPHAVILLE FILMS, NOWITA PICTURES, SEAN DANIEL COMPANY, SOMMERS COMPANY, THE UNIVERSAL PICTURES
  • Distribuzione: UNIVERSAL
  • Data uscita 26 Settembre 2008

CRITICA

"Tra streghe e maledizioni si passa nella Shangai '40, si scala l'Himalaya con Yeti, diverte con le migliaia di zombie d'argilla (vedi quelli meravigliosi sepolti a Xian). Alla fine è un miscuglio esotico, rumoroso e polveroso dove il regista Rob Cohen non nega nulla, specie al computer, imitando Harrison Ford con la trovata dello junior in love."(Maurizio Porro, 'Corriere della Sera', 26 settembre 2008)

"Come si vede. la verità archeologica è mischiata con l'adventure a effetti speciali; ma soprattutto si celebra l'ibridazione della megaproduzione hollywoodiana con il repertorio tematico e lo star-system cinese: l'imperatore è il divo Jet Li; la strega sua avversaria, la Micelle Yeoh della 'Tigre e il dragone'. Tutti partecipano a un gioco innocuo, senza sorprese ma piuttosto simpatico.". (Roberto Nepoti, 'la Repubblica', 26 settembre 2008)

"All'avventura non manca la maledizione della strega Michelle Yeoh, e naturalmente Fraser intende frenare la prepotenza dell'imperatore. Rimangono tutto lo spazio e tutte le circostanze per andare avanti, con la quarta puntata." (Lietta Tornabuoni, 'La Stampa', 26 settembre 2008)

"Rivolto a spettatori infantili, 'La Tomba' annoierà gli altri nei momenti di recitazione, li disorienterà in quelli di concitazione." (Maurizio Cabona, 'Il Giornale', 26 settembre 2008)

"Il risultato cambia poco, medesimo è il carrozzone. La storia è un pretesto per far ronzare le eliche al supervisore degli effetti speciali: in Cina O'Connor, durante uno scavo, sveglia gli spiriti da secoli incastrati in un esercito di terracotta. C'e chi ha notato somiglianze con l'ultimo Indiana Jones con l'apparizione del figlio e il riferimento alla Seconda Guerra Mondiale. Pure tra saghe ci si copia." (Dario Zonta, 'L'Unità', 26 settembre 2008)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy