La morte di Empedocle

Der Tod des Empedokles oder: Wenn dann der Erde Grün von neuem Euch erglänzt

GERMANIA OCCIDENTALE - 1986
La morte di Empedocle
Il filosofo presocratico Empedocle, grazie al suo legame con gli dei e la natura, disponeva di magici poteri guaritori. Profetizzando la visione di una nuova Terra, un'utopia comunista, ha suscitato nel suo popolo fiducia e timore, per poi commettere un nobile suicidio. All'inizio dell'ipnotico film di Straub e Huillet, un adattamento della prima versione dell'opera di Hölderlin, Empedocle si trova sul punto di morte: scaraventato nell'oscurità, costretto a patire i tormenti della solitudine e del dubbio, ritrova le forze e ottiene l'immortalità grazie alla volontà del popolo.
  • Altri titoli:
    La morte di Empedocle o quando di nuovo la terra risplenderà per voi
    La mort d'Empédocle ou Quand le vert de la terre brillera à nouveau pour vous
    The Death of Empedocles, or When the Green of the Earth Will Glisten for You Anew
    The Death of Empedocles
  • Durata: 132'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:1.37)
  • Tratto da: prima versione della tragedia omonima (1798) di Friedrich Hölderlin
  • Produzione: STRAUB/HUILLET, JANUS-FILM, LES FILMS DU LOSANGE

NOTE

- REALIZZATO CON IL FINANZIAMENTO DI: TELEVISION DE HESSE, HAMBURGER FILMFÖRDERUNG, FFA, CNC.

- IN CONCORSO AL 37. FESTIVAL DI BERLINO (1987).

- FUORI CONCORSO AL 40. FESTIVAL DI LOCARNO (1987).

- NE ESISTONO QUATTRO VERSIONI, REALIZZATE A PARTIRE DA «PRISES» DIVERSE DI OGNI INQUADRATURA (4 MONTAGGI NEGATIVO, 4 MISSAGGI), QUATTRO FILM LA CUI DURATA VARIA DA 132' (PRIMA VERSIONE) A 127'.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy