La moglie dell'avvocato

Baramnan gajok

COREA DEL SUD - 2003
La moglie dell'avvocato
La moglie di un avvocato di successo è frustrata dalla vita che conduce: il marito la trascura per la sua giovane amante, mentre lei deve occuparsi del figlio adottivo e del suocero alcolizzato. La donna cede alle attenzioni di un giovanissimo vicino di casa, ma le cose si complicano quando l'avvocato e l'amante vengono coinvolti in un incidente, il padre del ragazzino scopre la relazione e il suocero è in gravissime condizioni...
  • Altri titoli:
    A Good Lawyer's Wife
    La moglie di un buon avvocato
  • Durata: 104'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM (1:2,35)
  • Produzione: MYUNG FILM COMPANY LTD.
  • Distribuzione: ISTITUTO LUCE (2004)
  • Vietato 14
  • Data uscita 23 Luglio 2004

NOTE

- PRESENTATO IN CONCORSO ALLA 60MA MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA (2003).

- PRESENTATO AL TORONTO FILM FESTIVAL 2003.

- IL FILM E' UN'ESCLUSIVA DI: ISTITUTO LUCE E MONACO INTERNATIONAL.

CRITICA

"In questo intrigo di insoddisfazioni - con contorno di sbocchi di sangue dell'agonizzante padre dell'avvocato - ci si perde subito, senza rammarico. Molti film della Mostra sono stati così. Si pensi che, dopo la conferenza stampa, regista e attori sono partiti per Toronto attesi da quel festival. Anche il Canada ha cinefili da 'Ufficio orgasmi smarriti'". (Maurizio Cabona, 'Il Giornale', 5 settembre 2003)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy