LA MANDARINA

LA MANDARINE

FRANCIA - 1971
LA MANDARINA
L'anziana, ma ancora attiva e spensierata Mémé Boule, proprietaria di un alberghetto parigino, ha educato i suoi tre nipoti - Séraphine, Baba e Alain - che vivono con lei, a una maliziosa e anticonvenzionale visione della vita. Un giorno nell'Hotel dell'arzilla vecchietta arriva, al volante di una Rolls Royce, una giovane hippy inglese, Tony, che aveva conosciuto Baba sulla Costa Azzurra. Per quanto molto affezionata al marito, Séraphine non resta insensibile al fascino di Tony, tanto più che a spingerla fra le sue braccia è la stessa Mémé, conquistata a sua volta dal bel capellone britannico. La relazione fra i due prosegue fino a quando non si scopre che Tony ha messo incinta Baba. Il giovane accetta di buon grado di sposare la ragazza, ma la sua decisione induce Séraphine a lasciare l'albergo. Alla nascita della figlia di Baba, la donna vi farà ritorno, ma senza riprendere i suoi rapporti con Tony.
  • Durata: 84'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA KODAKCOLOR
  • Produzione: FRANCO LONDON (PARIGI) FILMS CINEMATOGRAFICA (ROMA)
  • Distribuzione: REGIONALE - DOMOVIDEO

NOTE

- REVISIONE MINISTERO AGOSTO 2002
- ADATTAMENTI E DIALOGHI: CHRISTINE DE RIVOYRE, EDOUARD MOLINARO.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy