LA LEGGENDA DI FAUST

ITALIA - 1948
Il dottore Faust, al termine di una vita, dedita agli studi e alle arti della magia, invoca Satana, che, a prezzo dell'anima, gli ridona la giovinezza. Seguendo la guida di Mefistofele, conosce Margherita, una pura fanciulla, che il fratello Valentino, partendo per la guerra, ha affidato ad un onesto giovane, suo amico. Ma Faust con le sue diaboliche arti fa schiava la fanciulla e la seduce. Dai loro amori nasce un bambino. Valentino, tornato dalla guerra, sfida a duello Faust, ma questi, con l'aiuto di Mefistofele, l'uccide. Margherita, abbandonata da Faust, fugge col suo bambino, che annega durante il passaggio di un fiume. La giovane madre viene accusata d'infanticidio e condannata al rogo. Faust domanda a Mefistofele di rivedere Margherita; ma questa ormai desidera soltanto d'espiare le sue colpe. Tutti gli sforzi di Mefistofele sono vani di fronte alle preghiere del frate confortatore. Per la virtù della croce. Satana è ricacciato nell'inferno e l'anima di Margherita, purificata dal fuoco, sale a Dio. Faust, rompendo il patto conchiuso con Mefistofele, rinuncia ai doni della giovinezza e comincia la sua espiazione.

CAST

NOTE

MUSICHE ADATTATE DA: ALESSANDRO CICOGNINI. - COSTUMI DI: GEORGES ANNENKOV. - LA VOCE DI NELLY CORRADI E' DI ONELIA FINESCHI E QUELLA DI CESARE BARBETTI E' DI: ONOFRIO SCARFOGLIO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy