LA LEGGE DEL VIZIO

FILLES DE NUIT

FRANCIA - 1958
LA LEGGE DEL VIZIO
Nel quartiere del porto, a Marsiglia, un sacerdote cattolico, Padre Herman, svolge un'efficace azione di propaganda e di assistenza per strappare al vizio e redimere numerose ragazze che sono state trascinate ad una vita immorale e degradante. Per adempiere la sua missione Padre Herman si serve di una villa dove le ragazze vengono ospitate, ma sono lasciate libere di andarsene quando vogliono. La benefica attività del sacerdote infastidisce Charley, proprietario di un locale notturno e sfruttatore di donne, il quale decide di creare dei seri ostacoli all'azione del padre e per giungere ai suoi fini si vale della collaborazione della sua amica Marlene. Questa si presenta a Padre Herman, dicendo di voler cambiare vita; ma in realtà ella vuole semplicemente conoscere gli indirizzi delle famiglie, presso le quali le ragazze redente hanno trovato un onesto lavoro. Avuti gli indirizzi, Charley manda ad ogni famiglia una lettera, in cui rende noti i precedenti della ragazza e l'attività svolta precedentemente dalla stessa. Naturalmente le ragazze vengono allontanate dalle famiglie che le avevano assunte, e ritornano alla villa, cagionando grave imbarazzo al povero padre, che non sa come mantenerle. Intanto Charley, viene ucciso dal suo cameriere e il suo socio, Marco, per stroncare definitivamente l'attività benefica di Padre Herman, manda alcuni uomini a dar fuoco alla villa. Per fortuna tutte le ragazze riescono a salvarsi e la polizia arresta Marco ed i suoi sicari. Quando Padre Herman entra nella villa incendiata, il suo dolore è mitigato dalla soddisfazione ch'egli prova nel trovarvi Marlene, sinceramente pentita, seguita da un gruppo di ragazze, decise a rifarsi una vita.
  • Durata: 96'
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: PRORA
  • Distribuzione: REGIONALE
  • Vietato 16
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy