La guerra è finita

ITALIA - 2002
Il giorno in cui inizia la II guerra mondiale, il 10 giugno 1940, vediamo a Roma tre studenti universitari, Claudio, Giulia ed Ettore, nati e cresciuti durante il fascismo. La loro amicizia è profonda ma sarà incrinata quando si insinua nel loro rapporto l'amore e la politica. "La guerra è finita" si griderà per le strade d'Italia l'8 settembre 1943. Ma la guerra continuerà con il paese diviso tra Repubblica di Salò e Resistenza. Questa fiction vuole raccontare la storia dai due diversi punti di vista, senza prevalenza degli uni sugli altri. Giulia con i suoi due figli di padri diversi è l'emblema di questa Italia, figlia sì della Resistenza ma anche del fascismo.
  • Durata: 180'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Produzione: ANGELO RIZZOLI PER RAIFICTION
  • Distribuzione: VHS SIRIO VIDE (2003)

NOTE

IN ONDA DOMENICA 5 E LUNEDI' 6 MAGGIO 2002 SU RAIUNO.
CONSULENTI STORICI: CARLO MAZZANTINI, VOLONTARIO DELLA REPUBBLICA SOCIALE ITALIANA, E ROSARIO BENTIVEGNA, MEDAGLIA D'ORO DELLA RESISTENZA.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy