LA FINE DEL GIOCO

NO MAN'S LAND

USA - 1987
A Los Angeles, il giovane poliziotto Benjy Taylor viene incaricato dal tenente Bracey di scoprire una banda di ladri di automobili di lusso, che ha ucciso uno dei suoi migliori agenti. Bracey non ha prove, ma sospetta un ricco giovanotto della buona società, Ted Warrick, proprietario di un'officina, specializzata in riparazioni sulle Porsche. Taylor si fa dunque assumere come meccanico in quella officina, il cui capo, Malcom, apprezza subito la sua abilità nell'individuare e sistemare i problemi di qualsiasi motore. Il giovane può così constatare che nei locali in cui lavora vengono riparate molte vetture, ma tante altre, invece, che sono state rubate, vengono smontate per venderne i pezzi. Benjy conosce presto Ted Warrick, e ne diventa intimo, sia per sorvegliarlo, sia perchè questi lo introduce in una brillante vita di lussi, dalla quale è attratto. Taylor si accorge presto di divertirsi molto nel rubare come per gioco le Porsche, sfidando il pericolo con destrezza. La situazione si complica quando Benjy si innamora, ricambiato, di Ann, sorella di Ted, e fra i due ha inizio un serio legame. Intanto, pur sapendo che l'amico è un ladro e frequenta pericolosi criminali, Benjy non vuol credere che egli sia un assassino: l'affascinante giovanotto gli è veramente simpatico e l'amicizia fra loro è sincera. Ma poi Warrick uccide un rivale in affari, quindi un poliziotto corrotto, Curtis, Loos, che aveva smascherato Taylor e voleva eliminarlo, e infine viene trovato morto anche Malcom. Bracey, che lo ha già rimproverato più volte per il suo comportamento, lo richiama infine duramente al suo dovere, ma poco dopo anch'egli viene trovato ucciso. Commosso dalla fine del suo capo, Benjy torna ad agire da poliziotto, accetta un pericoloso scontro con Ted, e ambedue sono feriti. Ma all'ultimo è Warrick a morire, dopo aver volontariamente risparmiato la vita di Taylor.
  • Durata: 103'
  • Colore: C
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: NORMALE
  • Produzione: JOSEPH STERN, DICK WOLF
  • Distribuzione: CDI (1989) - COLUMBIA TRI STAR HOME VIDEO

CRITICA

Diretto con particolare abilità e recitato dignitosamente, il film ha i suoi momenti migliori negli inseguimenti e nelle carambole delle automobili, a volte veramente spettacolari. (Segnalazioni Cinematografiche)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy