La fiera delle vanità

ITALIA - 1967
La fiera delle vanità
Inghilterra, inizio Ottocento. Due amiche - la furba, intrigante Rebecca 'Becky' Sharp, e la dolce, ingenua Amelia 'Emmy' Sedley - sono appena uscite dal collegio e non vedono l'ora di prendere il loro posto in società. Entrambe, alla vigilia della battaglia di Waterloo, riusciranno a sposare degli ufficiali ma, mentre il marito di Emmy morirà in guerra e lei per anni vivrà nel suo ricordo, cedendo anche al ricatto del suocero John che le porterà via il figlioletto per crescerlo nel lusso, la scaltra Becky continuerà la sua scalata sociale sposando Rawdon Crawley ed entrando nel cerchio dell'alta società londinese, fino a quando uno scandalo li travolgerà. Nel tempo, la fortuna di Rebecca vedrà il tramonto, mentre il destino di Amelia si trasformerà grazie all'amore e alla felicità donatale dal devoto capitano William Dobbin.
  • Durata: 600'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO, MINISERIE TV
  • Tratto da: romanzo omonimo di William Makepeace Thackeray
  • Produzione: RAI-RADIOTELEVISIONE ITALIANA
  • Distribuzione: DVD: RAI TRADE-FABBRI EDITORI (2008)

NOTE

- 7 PUNTATE (CIRCA 90' CIASCUNA) IN ONDA SULLA RAI DAL 12/11/1967 AL 24/12/1967.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy