La donna che violentò se stessa

PUSTEBLUME DANDELIONS

GERMANIA - 1974
La donna che violentò se stessa
Felicemente sposato con Elke da appena cento giorni, il giovane Rick, capitano di lungo corso, si separa da lei per trascorrere sei mesi in mare. Quando torna scopre che la moglie lo ha abbandonato per darsi alla prostituzione e alla droga. In realtà, ad avviarla sulla strada del vizio è stata una sua amica, Doren, sposata con Bob ma segretamente innamorata di Rick. Il giovane, però, intuisce la verità e dopo aver avuto un rapporto sessuale con lei, ne rivela l'adulterio a Bob. Per vendicarsi, Doren convince una fotomodella, Sara, a fingersi innamorata di Rick per poi piantarlo in asso. La ragazza, però, finisce per volergli bene davvero e quando il giovane, per aver ucciso involontariamente Doren, dovrà scontare sei mesi di carcere saprà che Sara lo attende con immutato amore.
  • Altri titoli:
    Assassinio a sangue freddo
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: EROTICO
  • Specifiche tecniche: NORMALE TECHNICOLOR
  • Produzione: CITY BERLINO VETRIEB GMBH MONACO
  • Distribuzione: INDIPENDENTI REGIONALI (STAR) (1977)
  • Vietato 18
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy