LA DANZATRICE DI SINGAPORE

ROAD TO SINGAPORE

USA - 1940
Charly e John sono due amici, sottufficiali di marina, che amano la vita libera e vagabonda dell'uomo di mare. Charly è figlio di un ricco armatore: suo padre vorrebbe che sposasse Gloria, ricca ereditiera, e prendesse il suo posto nell'azienda paterna. Anche John è fidanzato; ma nessuno dei due desidera legarsi. Si sottraggono entrambi alle minacciate nozze, e s'imbarcano nascostamente per la Cina. A Singapore fanno la conoscenza di Nina, una bella danzatrice, che liberano dalla tirannia di un compagno d'arte. La portano con loro nella povera casetta, che occupano in un'isola disabitata. Nina si rende utile, portando un po' d'ordine nella loro vita e nella loro casa. La necessità di guadagnarsi in qualche modo l'esistenza e di sottrarre Nina alle ricerche del suo persecutore dà luogo a vari episodi tragicomici, finché durante una gran festa notturna degl'indigeni, alla quale i tre partecipano, essi vengono scoperti dal padre e dalla fidanzata di Charly, che ne seguivano le traccie. Charly deve partire con la fidanzata, e John dichiara il suo amore a Nina. Ma i due vengono raggiunti da Charly, ch'è riuscito a fuggire: allora John, conoscendo i sentimenti di Nina, si ritira per non impedire la felicità dell'amico.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy