LA DANZA DI VENERE

DANCING LADY

USA - 1933
Una ragazza ballerina in un teatro di sobborgo, viene imprigionata con tutti i frequentatori in una retata di polizia. Un elegante vitaiolo paga per lei l'ammenda e crede di poterla conquistare. Ma la ragazza è onesta e persegue un suo solo sogno: la danza. Il giovanotto allora le procura una scrittura a Broadway dove ella ottiene una prima parte per una prossima rivista. Ma il giovinotto, temendo di perderla, influenza i finanziatori dello spettacolo i quali ritirano i propri capitali. Successivamente convince la ragazza a seguirlo in una gita di piacere durante la quale le propone il matrimonio. Ma al ritorno essa viene a conoscere il male che il suo corteggiatore ha procurato al direttore della rivista; e comprende il gioco del quale ella è stata la posta. Pianta in asso il bellimbusto e corre a riprendere la sua parte nella rivista che va in scena a spese del direttore, del quale ella si è intanto innamorata. Lo spettacolo si conclude con un trionfo.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy