La corsa più pazza del mondo

The Gumball Rally

USA - 1976
Un gruppo di amici si danno appuntamento da un capo all'altro degli Stati Uniti a New York per ripetere il Gum Ball Rally, in cui si sono già misurati l'anno precedente. Si tratta di una corsa pirata, senza regole e senza esclusioni di colpi. Essa ha come meta la Queen Mary Beach di Los Angeles. Del mazzo dei concorrenti fanno parte un tedesco, un inglese, un italiano (Franco), due donne, due poliziotti. A loro si aggiunge, all'ultimo momento, José, che raccoglie poi per strada una foto-modella, aspirante attrice. Organizzatore e recordman della corsa è l'inglese Bannon. La gara si snoda da New York per 2.900 miglia sino all'altro estremo degli Stati Uniti. Il poliziotto Roscow tenta invano di fermarli e multarli, inseguendoli con l'aereo di città in città ed organizzando blocchi stradali. Proprio sulla dirittura di arrivo, Bannon riesce a soffiare a Smith la vittoria, sfruttando la debolezza verso le donne del suo collega Franco. Roscow si rifà a Los Angeles, multando sonoramente tutti i partecipanti e facendo rimuovere dal carro attrezzi le loro potentissime auto. Ma, come d'incanto, Bannon rilancia a tutti i colleghi la sfida, per tornare, con lo stesso sistema, a New York.
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: GROTTESCO
  • Specifiche tecniche: TECNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: CHUCK BAIL
  • Distribuzione: PIC - WARNER HOME VIDEO
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy