LA CINESE

LA CHINOISE

FRANCIA - 1967
LA CINESE
Tre giovani e due ragazze, cercando di applicare alla propria vita il pensiero di Mao Tse Tung, si dedicano allo studio e alla discussione. Dopo qualche tempo, una delle ragazze, Veronique, propone di uccidere un'alta personalità del mondo culturale francese, come primo di una serie di atti terroristici. Henry, che è l'unico ad opporsi, in nome della coesistenza pacifica, viene tacciato di "revisionismo", ed espulso dal gruppo, mentre Kirilov si uccide, poichè gli è stato rifiutato l'incarico di compiere la missione stabilita. A portarla a compimento è Veronique, ma il significato dell'atto compiuto viene sminuito da un colloquio che la ragazza ha con un suo amico letterato. Alla fine, i superstiti del gruppo ritornano alle loro consuete occupazioni: e Veronique ha la coscienza di aver compiuto solo il primo passo di una lotta estenuante.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, SOCIALE
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Produzione: PRODUCTIONS DE LA GUEVILLE/PARC FILMS/ATHOS FILMS/SIMAR FILMS/ANOUCHKA FILMS, PARIGI.
  • Distribuzione: CORMONSE

NOTE

CANZ. CANTATA DA GIAN PIERETTI NELL'EDIZ.ITALIANA.
SUONO: RENE' LEVERT.
AIUTO-REGIA: CHARLES BITSCH.
SCENEG. IN "CINQUE FILM" CIT.; PRESENT. IN J. COLLET, GODARD, EDIZ.
SEGHERS, PARIS 1969.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy