LA CAVALLETTA

THE GRASSHOPPER

USA - 1970
Christine Adams, una ragazza di diciannove anni, fugge di casa per raggiungere il fidanzato Eddie che vive a Los Angeles. Durante il viaggio, la giovane fa la conoscenza di Danny Raymond, un noto attore televisivo che le offre un passaggio in macchina fino a Las Vegas. Giunta a Los Angeles, Christine, dopo un breve periodo trascorso insieme a Eddie, fa ritorno a Las Vegas dove intreccia un altrettanto breve idillio con Danny. Successivamente, innamoratasi di Tommy Marcott, ex-campione di rugby, lo sposa. Conosciuto il ricco industriale Dekker, Christine cerca di convincerlo a trovare un'occupazione redditizia al marito: le insane proposte avanzate da Dekker a Christine inducono però Tommy a picchiare selvaggiamente l'uomo. Questi si vendica facendolo uccidere da un sicario. Rimasta sola e impossibilitata a trovare un lavoro per i continui interventi dei Dekker, Christine finisce col diventare una prostituta.
  • Altri titoli:
    THE PASSING OF EVIL
    PASSIONS
  • Durata: 96'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: 35 MM, TECHNICOLOR
  • Tratto da: ROMANZO "THE PASSING OF EVIL" DI MARK MCSHANE
  • Produzione: JERRY BELSON GARRY MARSHALL PER NATIONAL GENERAL PICTURES
  • Distribuzione: PEA
  • Vietato 14

CRITICA

"Frammentario, privo di fantasia e di approfondimento psicologico, il racconto risulta null'altro che un pretesto per collegare le ripetute esperienze sessuali della protagonista." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 71, 1971)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy