LA CASTELLANA DI AQUILA NERA

A MELTO' SAGOS KISASSZONY

UNGHERIA - 1936
LA CASTELLANA DI AQUILA NERA
Il giovane figlio di un industriale ungherese, portato per lo studio della medicina, si vede proibire dal proprio padre, che lo vuole a dirigere la sua azienda, la continuazione degli studi. Dopo una discussione il figlio lascia la casa e per procurarsi i mezzi onde continuare gli studi accetta, sotto falso nome, l'incarico di precettore di un ragazzetto figlio di un multimilionario che vive in un lussuoso castello. Al castello il precettore adempie scrupolosamente il suo dovere ma si innamora anche della sorella del suo alunno la quale dopo alcune schermaglie si promette a lui. Frattanto il padre del giovanotto è malato ed i medici hanno perduto ogni speranza ma il neo dottore gli somministra un medicinale di sua creazione che opera la immediata guarigione cosicché avviene anche la riconciliazione tra padre e figlio.
  • Durata: 73'
  • Genere: COMMEDIA
  • Distribuzione: TITANUS 1944
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy