LA CASA DOVE ABITAVA CORINNE

ITALIA, GERMANIA - 1996
LA CASA DOVE ABITAVA CORINNE
Appena trasferita a Roma da una città del Nord, il sostituto procuratore della Repubblica Doriana Polis va ad abitare in un appartamento dove, un anno prima, era stata misteriosamente assassinata una giovane donna. Il delitto, rimasto senza colpevole, verrà risolto dal nuovo magistrato che, nel frattempo, ha intrecciato una relazione sentimentale con l'assassino: un alto magistrato che ha ucciso per rabbia. La vittima, infatti, somigliava a sua figlia appena fuggita di casa.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, THRILLER
  • Produzione: FASO FILM, MEDIASET, TAURUS FILM

NOTE

FILM PER LA TELEVISIONE - SU RETE 4 -
- ASCOLTO 3.415
- DATA DELLA PRIMA TRASMISSIONE NOVEMBRE 1996

CRITICA

"L'assenza di una vera e propria trama investigativa rende disarticolata la narrazione, e la storia risulta confusa anche a causa dell'approssimazione dell'incompiutezza dei personaggi che aspirano ad essere ambigui ma sono di fatto inconsistenti. In definitiva, un prodotto assai poco riuscito e convincente". (Giovanni Bechelloni, 'Andante in moto', Nuova Eri, 1998)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy