La caccia

The Chase

USA - 1966
La caccia
Bubber Reeves, un giovane fuggito dalla prigione con un altro carcerato, viene abbandonato dal suo complice dopo il furto di una macchina e l'assassinio del proprietario. L'evaso vorrebbe raggiungere il Messico in treno ma per sbaglio giunge nei pressi di Tarl, nel Texas, suo paese di origine. Qui vive sua moglie Anna che, nel frattempo, è divenuta l'amante di Jake, figlio ed erede di Val Rogers, l'uomo più ricco di quel paese corrotto. Il paventato ritorno dell'ergastolano, oltre a mettere a disagio tutti coloro che temono una resa di conti per recenti o vecchi torti fatti a Bubber, scatena i più bassi istinti degli accoliti di Val Rogers, che sono decisi ad eliminare il fuggitivo. Solo Calder, sceriffo del paese, perfettamente conscio della situazione e deciso ad arrestare Reeves, si schiera dalla parte di questi ed invita Anne e Jake a convincere il giovane a costituirsi. I due amanti rintracciano Reeves e tentano di persuaderlo; ma l'arrivo della scatenata popolazione pregiudica la situazione e causa la morte di Bubber e di Jake.
  • Durata: 123'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANAVISION, TECHNICOLOR
  • Tratto da: romanzo "The Chase" di Horton Foote
  • Produzione: SAM SPIEGEL PER LA COLUMBIA PICTURES CORPORATION, HORIZON FILMS, LONE STAR
  • Distribuzione: COLUMBIA - COLUMBIA TRISTAR HOME VIDEO (COLUMBIA CLASSICS)
  • Vietato 14

NOTE

- LA VERSIONE DISTRIBUITA IN USA DURA 133'.

- GIRATO IN TEXAS.

CRITICA

"Il film riesce ad unire l'amara e tragica descrizione di un paese corrotto all'esame critico di certe situazioni sociali dell'America di oggi. La regia, impegnata ed attenta, si distingue per la chiarezza nel tratteggio dei personaggi, per il vigore drammatico e per la varietà degli elementi spettacolari. Di qualità l'interpretazione." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 62, 1967)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy