La Bohème

SVIZZERA - 1963
La Bohème
Quattro amici, il poeta Rodolfo, il pittore Marcello, il musicista Schaunard e il filosofo Colline, vivono insieme a Parigi in una fredda soffitta. Pur essendo poveri e senza lavoro, sono felici e trascorrono le serate in allegria bevendo e parlando di tutto. Marcello ha una relazione con Musetta, una ragazza determinata e priva di scrupoli con cui litiga spesso. Rodolfo è innamorato della fioraia Mimì, che lo ricambia. La coppia decide di vivere insieme ma Mimì scopre di avere la tisi e, per non essere di peso all'uomo che ama, lo lascia e inizia a condurre una vita frivola e dissoluta. L'unico che riesce a consolare Rodolfo è Marcello, che soffre anche lui divorato dalla gelosia per la sua Musetta. Mimì e Rodolfo si ritrovano, ma lei si allontana ancora una volta. Tornerà nella soffitta soltanto per morire tra le braccia dell'uomo che ama.
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, LIRICO
  • Specifiche tecniche: EASTMANCOLOR
  • Tratto da: dall'omonima opera lirica di Giacomo Puccini su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica (tratta dal romanzo "La Bohème o gli eroi della miseria" (1847-49) di Henri Murger)
  • Produzione: COSMOTEL PRODUKTION (ZURIGO)

NOTE

- FRA GLI INTERPRETI: L'ORCHESTRA E IL CORO DEL TEATRO "LA SCALA" DI MILANO.

- IL FILM INEDITO NELLE SALE ITALIANE, E' STATO TRASMESSO DALLA RAI TV IL 1-3-1974.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy