LA BAMBOLA DEL DIAVOLO

THE DEVIL-DOLL

USA - 1936
LA BAMBOLA DEL DIAVOLO
Paul Lavond, un rispettato banchiere di Parigi, viene incastrato per furto e omicidio dai suoi soci e condannato ingiustamente. Anni dopo riesce a evadere dal penitenziario in cui è rinchiuso, Devil's Island, insieme a un compagno di cella Marcel, uno scienziato. Durante la fuga ha carpito a Marcel il segreto su una sostanza in grado di rimpicciolire gli esseri viventi alle dimensioni di giocattoli. Il processo di rimpicciolimento danneggia la mente dell'essere sottoposto all'esperimento, che però può essere controllato dalla volontà di qualcun altro. Lavond, travestito da vecchia signora apre a Parigi un negozio di questi particolari "giocattoli", imponendo essi la sua volontà mediante ipnosi per vendicarsi così di tutti coloro che hanno cooperato alla sua condanna. Lavond, sotto le spoglie di Madame Mandelip, riesce a vendicarsi del socio Radin dapprima, e poi di Coulvet. Ma quando sta per vendicarsi anche di Matin, quest'ultimo decide di denunciare se stesso e gli altri soci e scagionare così Lavond. Lavond, sentendosi colpevole di aver distrutto le vite dei suoi due soci, condanna se stesso a non rivedere mai più la sua famiglia. Un'esplosione distrugge il negozio e Lavond, dopo essersi assicurato che il futuro di sua figlia sia sereno, sparisce.
  • Durata: 79'
  • Colore: B/N
  • Genere: HORROR
  • Tratto da: ROMANZO "BURN, WITCH, BURN!" (1932) DI ABRAHAM MERRITT, PUBBLICATO DA EDITRICE NORD NEL 1971 CON IL TITOLO "BRUCIA STREGA BRUCIA"
  • Produzione: MGM
  • Distribuzione: PANTMEDIA
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy