LA BALLATA DEI FANTASMI

DAS SPUKSCHLOSS IM SPESSART

GERMANIA - 1960
Quando la cantina dove alcuni briganti furono murati vivi viene demolita per costruire un'autostrada, gli spiriti che fino allora l'avevano abitata si rifugiano nel castello di Sandau, appartenente alla contessina Carlotta, che vive con gli zii, le cui condizioni economiche sono piuttosto disagiate poiché hanno dei debiti nei confronti del ricco albergatore Hartog. Contemporaneamente all'arrivo dei fantasmi giunge al castello un giovane di nome Martin, il figlio di Hartog mandato dal padre in osservazione, oltre a Martin il castello riceve anche la visita di un principe straniero ospite del governo tedesco, al quale i fantasmi rubano tutti i gioielli. Il governo ordina un'inchiesta ed essendosi trovati i preziosi nella camera di Carlotta, questa viene arresta. Al processo tuttavia con l'aiuto dei fantasmi gli equivoci vengono risolti e Carlotta è rilasciata. La contessina torna quindi al castello giusto in tempo per convincere il vecchio Hartog a non portar via i vecchi mobili e a dare il suo consenso alle nozze del figlio con Carlotta.
  • Durata: 100'
  • Colore: C
  • Genere: COMMEDIA
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA EASTMANCOLOR
  • Produzione: GEORGE WITT
  • Distribuzione: REGIONALE
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy