L'USURAIO

ITALIA - 1942
Un giovane a cui viene negata la mano della fanciulla amata per la diversa condizione sociale, si rinchiude in sé stesso e conducendo una vita di sacrifici riesce ad accumulare una discreta fortuna. Preso dall'avidità del denaro egli non ha più nessuno scrupolo e per vendicarsi della ingiustizia sofferta specula indegnamente sulle disgrazie di coloro che ricorrono a lui per un aiuto. Dopo molti anni anche la donna amata in gioventù si rivolge a lui per salvare il figlio da una situazione incresciosa. Egli vorrebbe prendersi la sua rivincita, ma quando la donna gli rivela che il giovanotto è frutto del loro amore, l'orgoglio paterno prevale sugli altri sentimenti e l'odiato usuraio si ritira lasciando le sue vistose sostanze al figlio che frattanto ha sposato una nobile fanciulla.

CAST

2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy