L'UOMO SUL TETTO

MANNEN PA TAKET

SVEZIA - 1976
L'UOMO SUL TETTO
Il commissario di polizia Nyman, ricoverato in un ospedale per una operazione, viene trovato di notte massacrato a colpi di baionetta. L'anziano viene a sapere di una telefonata fatta dal vice commissario Hunt, abituale spalle di Nyman e, come lo stesso noto per i modi brutali. Ma in realtà, la telefonata era stata fatta da un ex poliziotto, Ake Eriksson, deciso a vendicarsi della morte della moglie arrestata per equivoco poiché l'insulina che portava con sé come diabetica era stata scambiata grossolanamente per droga, e poi lasciata morire in cella per la medesima ragione. Prima che Martin e Ron s'avvedano della falsa pista, lo stesso Eriksson si trincera sul terrazzo di un grattacielo e comincia a bersagliare tutti i poliziotti che gli capitano a tiro. La sua posizione è tale che le iniziative e persino un assalto di tipo militare, ordinati dal questore, moltiplicano le vittime. Martin allora si espone; viene colpito gravemente, ma permette ad altri di portare a termine la disperata impresa della cattura del pazzo.
  • Durata: 90'
  • Genere: POLIZIESCO
  • Specifiche tecniche: NORMALE TECHNOSPES
  • Tratto da: ROMANZO DI MAI SJOWALL E PER WAHLOO
  • Produzione: SVENSKA FILMINSTITUTEN
  • Distribuzione: PAC
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy