L'uomo nell'ombra

Man in the Dark

USA - 1953
L'uomo nell'ombra
Steve Rawley, noto ladro, autore di una grossa rapina, viene condannato a dieci anni di carcere. Successivamente gli viene offerto il condono della pena, a patto che acconsenta a sottoporsi ad una pericolosa operazione al cervello, mediante la quale un celebre professore ritiene di poterlo guarire delle sue tendenze criminali, facendone un uomo onesto. Steve accetta la proposta e si sottopone all'operazione, che riesce perfettamente. Appena uscito dall'infermeria del carcere, Steve viene rapito dai suoi ex complici, che gli domandano di dividere con loro il bottino dell'ultima rapina. Ma insieme alle tendenze criminali, Steve, per effetto dell'operazione, ha perduto la memoria. Cosicché, malgrado le torture inflittegli, non può rivelare il nascondiglio del tesoro, ch'egli stesso non ricorda. Solo più tardi, con l'aiuto della sua amica Peg, gli riesce di rintracciare l'agognato tesoro, che vorrebbe conservare per poter fuggire con la donna: ma questa lo convince a restituire la somma rubata alla compagnia assicuratrice, cui spetta il denaro.
  • Durata: 70'
  • Colore: B/N
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: SEPIATONE, COLUMBIA 3-D (DUAL-STRIP 3-D) 35 MM (1:1.37)
  • Produzione: COLUMBIA PICTURES CORPORATION
  • Distribuzione: CEIAD

CRITICA

"È un lavoro piuttoto modesto, cui neppue il nuovo sistema di visione tridimesionale conferisce notevole interesse." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 33, 1953)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy