L'uomo invisibile

The Invisible Man

USA - 1933
Uno scienziato ha scoperto una sostanza che, iniettata nel corpo umano, rende invisibili. Non ha però trovato quella che lo possa riportare alle condizioni primitive. Iniettatosi la droga, che ha pure effetti eccitanti, produce attorno a sé sbalordimento e paura e, esaltato dalla sua straordinaria prerogativa, si propone di specularvi a suo vantaggio. Ricercato dalla polizia, si nasconde in casa di un suo vecchio collaboratore di cui si assicura la complicità con le minacce, ma tradito, si vendica uccidendolo. Intanto continua ad essere l'incubo del paese fin quando, caduta la prima neve, le orme che egli lascia dietro di sé non ne segnalano la presenza rendendolo facile bersaglio ai colpi della polizia...

CAST

NOTE

- SEGNALAZIONE DELLA GIURIA ALLA II MOSTRA INTERNAZIONALE D'ARTE CINEMATOGRAFICA - BIENNALE DI VENEZIA ( 1934).

CRITICA

"Produzione interessante specie per l'abilità dei trucchi." ('Segnalazioni cinematografiche', vol. 2, 1934-35)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy