L'UOMO DELLA VALLE MALEDETTA

ITALIA - 1964
Gwen ha sposato, contro la volontà del padre, Burnet, un indiano, Torito, che ha seguito nella sua tribù. Una tribù nemica rapisce Gwen, ma la ragazza riesce a fuggire ed è salvata da Johnny, un cow-boy che dopo aver messo al sicuro Gwen si reca da Burnet per convincerlo a riprendersi in casa la figlia. Gwen intanto è stata ritrovata da Torito che l'ha condotta nella sua capanna dove vengono raggiunti da Burnet e Johnny. Torito si rifiuta di andare a vivere nel ranch di Burnet e Gwen decide di seguire da sola il padre. I due vengono accompagnati da Johnny il quale si accorge che Gwen ama profondamente il marito e decide allora di ritornare da Torito per indurlo a seguire la moglie. Nel frattempo la tribù di indiani che aveva rapito Gwen attacca il ranch di Burnet il quale, dopo una violenta battaglia, viene ucciso con tutti i suoi uomini mentre Gwen viene nuovamente rapita. Dopo varie avventure, la ragazza sarà liberata da Johnny e Torito.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TOTALSCOPE EASTMANCOLOR
  • Produzione: PEA (ROMA) FENIX FILM (MADRID)
  • Distribuzione: REGIONALE - PEA

NOTE

SOTTOTITOLO: "BOUDINE"
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy