L'UOMO DELLA PORTA ACCANTO

THE PEOPLE NEXT DOOR

USA - 1970
Arthur e Gerrie Mason, agiata coppia di coniugi di New York, rientrando a casa scoprono la figlia sedicenne Maxie in preda al delirio della droga. Ritenendo il figlio Artie, chitarrista e capellone, colpevole di aver fornito l'allucinogeno alla giovane sorella, Arthur lo caccia in casa. In realtà, responsabile dell'iniziazione di Maxie al vizio è Sandy, figlio di David Hoffman, un onesto insegnante vicino di casa. Questi, allorché scopre che il figlio, dietro le apparenze di studente modello, nasconde una personalità corrotta e corruttrice, non esita a denunciarlo alla polizia. Successivamente, Arrthur e Gerrie riappacificandosi con Artie, nel tentativo di sottrarre Mazie alle conseguenze dell'uso di stupefacenti, lo affidano alle cure di uno psicanalista, ma senza ottenerne risultati. Continuando a drogarsi, la fanciulla finisce ricoverata nel reparto violenti di una clinica. Le sue possibilità di ritornare normale sono ormai esigue: ma l'improvvisa reazione di Gerrie, che dapprima assale Maxie con crudeli rimproveri e poi la schiaffeggia violentemente, sembra riportare un interesse affettivo nella ragazza.
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: PANORAMICA KODAKCOLOR
  • Produzione: HERBERT BRODKIN JP MILLER
  • Distribuzione: EURO - DOMOVIDEO, SAN PAOLO AUDIOVISIVI

NOTE

REVISIONE MINISTERO LUGLIO 1992.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy