L'uomo dai 7 capestri

The Life and Times of Judge Roy Bean

USA - 1972
Compiuto un colpo a Magdalena, il brigante Roy Bean raggiunge un misero villaggio (posto al di là del Rio Pecos, che sembra segnare i limiti della civiltà nel Texas del 1890), dove viene selvaggiamente picchiato e destinato a essere impiccato (lo salverà una ragazza, Maria Eléna). Puniti ferocemente gli aggressori, Roy trasforma una laida locanda di malaffare in saloon e in aula di tribunale, autoproclamandosi giudice. Nomina suoi aiutanti il fuorilegge Bart Jackson e i quattro uomini che compongono la sua banda. In pochi anni, il villaggio viene trasformato in una cittadina, che conosce prosperità e ordine, e in cui regna la tranquillità in forza di sommarie e capricciose esecuzioni capitali. Il saloon è chiamato col nome della bella Lilly Langtry, mitica stella del teatro leggero che Bean ammira ma che non riesce ad avvicinare. Maria Eléna muore, lascinado Roy e la figlia Rosa, nata dalla loro unione. In seguito, il giudice, piccato dal tradimento di Frank Gass, che si è fatto elegere sindaco, e che tenta di imporre una legalità a suo profitto, abbandona la città. Mentre tutti gli Usa si industrializzano. Gass spadroneggia sia nella cittadina che nel Texas, divenendo il più grande industriale di petrolio. Nel 1925, Roy Bean torna improvvisamente e, radunati i vecchi collaboratori, scatena una battaglia che causa un incendio, in cui perde la vita, fra gli altri, egli stesso. Un giorno, giungerà nella cittadina Lilly Langtry per visitare il saloon, trasformato nel frattempo in museo di Roy Bean da fedeli di quest'ultimo.
  • Durata: 124'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: TECHNICOLOR
  • Produzione: NATIONAL (NEW YORK) JOHN FOREMAN
  • Distribuzione: MEDUSA - WARNER HOME VIDEO (GLI SCUDI)

NOTE

- ARREDAMENTO: ROBERT BENTON.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy