L'ultimo urrà

The Last Hurrah

USA - 1958
L'ultimo urrà
Frank Skeffington, sindaco uscente di New England City, città degli Stati Uniti abitata da oriundi irlandesi, ha riproposto la propria candidatura. Vecchia volpe della politica, ha al suo attivo un grande senso di umanità e molte opere pubbliche, mentre il lato negativo è costituito da una certa spregiudicatezza nell'amministrare i fondi affidatigli. Vedovo, padre di un figlio scapestrato, egli si sente solo malgrado le lusinghe di una piccola corte di adulatori. Per avere qualche conforto egli chiama vicino a sé il nipote Adam, giornalista sportivo, il quale se dapprima si mostra riluttante, rimane poi, insieme alla moglie, affascinato dalla personalità non comune di Skeffington. Questi però, benché nel combattere il suo avversario ricorra alle più diverse astuzie, rimane sconfitto. Egli muore in seguito ad una sincope; ma prima di morire ha modo di riaffermare la sua forte personalità, respingendo brillantemente le espressioni di ipocrita compassione di alcuni avversari.
  • Durata: 121'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA, DRAMMATICO
  • Tratto da: romanzo di Edwin O'Connor
  • Produzione: COLUMBIA
  • Distribuzione: CEIAD

NOTE

- ARREDATORE: WILLIAM KIENAN

- AIUTO REGIA: WINGATE SMITH, SAM NELSON
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy