L'ultimo gladiatore

ITALIA - 1964
Stanchi dei soprusi di Caligola, Messalina ed il tribuno Cassio Cherea complottano segretamente. L'imperatore ha intanto notato uno schiavo fortissimo, Naor, e lo fa diventare gladiatore. Naor è invincibile ma si rifiuta di uccidere i gladiatori ormai disarmati. Ciò irrita Caligola che decide di far uccidere Naor, il quale però riesce a fuggire con un gruppo di schiavi. Caligola insegue i fuggitivi ma viene pugnalato da Cherea. Messalina può quindi far nominare imperatore il marito Claudio suscitando lo sdegno di Cherea che minaccia di presentarsi in senato per far valere le sue ragioni. Il tribuno viene però fatto morire da Messalina che costringe Naor a divenire la sua guardia del corpo, dandogli subito l'incarico di assassinare un suo nemico. Naor si rifiuta e Messalina decide di vendicarsi facendo colpire il gladiatore durante una festa. Ma nel mezzo del trattenimento arriva Claudio con l'ordine di arrestare Messalina, la quale si avvelena. Naor è quindi libero di tornare in patria con la sua donna.
  • Durata: 90'
  • Colore: C
  • Genere: AVVENTURA
  • Specifiche tecniche: TECHNISCOPE TECHNICOLOR
  • Produzione: PROMETEUS FILM - SANCRO FILM (ROMA) LES FILMS JACQUES LEITIENNE, UNICITE' FILM (PARIGI)
  • Distribuzione: REGIONALE - P.E.A.
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy