L'ultimo dei banditi

Last of the Badmen

USA - 1957
Intorno al 1870, in una piccola cittadina dello Stato del Missouri, una banda di fuorilegge imperversa impunita. Abitualmente, i banditi fanno evadere i detenuti della piccola prigione e, una volta fuori, li uccidono per intascare le taglie messe sulle loro teste. Il fatto però, mette in allarme un'agenzia investigativa di Chicago perché l'ultima vittima era in realtà un agente sotto copertura. Il detective Dan Burton viene incaricato di recarsi sul posto sotto mentite spoglie per riprendere dove erano state interrotte le indagini dello sfortunato collega. Aiutato da Roberts, un altro collega, Dan si fa credere un malvivente e viene arrestato. Quando i banditi lo fanno evadere, Roberts chiede aiuto allo sceriffo, senza sapere che è proprio lui il capo della banda. Tutto questo gli costa la vita. Come si salverà Dan?
  • Durata: 79'
  • Colore: C
  • Genere: WESTERN
  • Specifiche tecniche: 35 MM, CINEMASCOPE, DE LUXE
  • Produzione: ALLIED ARTISTS PICTURES CORPORATION
  • Distribuzione: LUX

CRITICA

"Si tratta di uno dei soliti western, realizzato con scarso impegno: il film è appesantito dall'intervento di uno speaker che ne spiega il significato. Modeste la regia e la recitazione." (Segnalazioni Cinematografiche, vol. 43, 1958)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy