L'ultima volta

ITALIA - 1976
L'ultima volta
Il giovane Sandro Esposito, barista disoccupato, si lascia convincere dal coetaneo Pericle, ex corridore motociclista, a diventare uno scippatore. Insieme, i due falliscono i primi colpi: poi, grazie alle involontarie informazioni di un'amichetta di Pericle, riescono a strappare trecento milioni a un falso monsignore specializzato nell'esportare capitali in Svizzera. Dopo qualche giorno di volontaria segregazione, i due amici vanno a Cervia: Sandro per incontrarsi con una ragazza, Pericle per una gara. Ma il falso monsignore li ha intanto rintracciati: al termine della corsa, da lui vinta, Pericle viene ammazzato e i soldi (li aveva indosso) tornano al derubato. Sandro, però, riuscirà a vendicare l'amico e a riprendersi il malloppo...
  • Altri titoli:
    Born Winner
    Gli scippatori
  • Durata: 105'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO, SOCIALE
  • Specifiche tecniche: 35 MM
  • Tratto da: racconto "Una leggera euforia" di Stefano Calanchi e Lucio Collo
  • Produzione: MARZIA CINEMATOGRAFICA
  • Distribuzione: GOLD - CINEHOLLYWOOD, DURIUM HOME VIDEO
  • Vietato 14
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy