L'ultima sfida

The Challenge

USA - 1982
L'ultima sfida
Due spade che per antica tradizione una nobile famiglia giapponese tramanda dal padre al figlio maggiore, sono il simbolo dell'onore e del coraggio della famiglia e, quindi, il bene più prezioso per i componenti di essa. Ma un giorno questa usanza viene spezzata: mentre le spade stanno per essere consegnate al figlio primogenito Yoshida in una solenne cerimonia, il minore Hideo le prende con la violenza, ferisce il nipote, mentre i suoi uomini uccidono il vecchio padre. Anni dopo il figlio di Yoshida ritrova una di queste spade in America (durante la guerra un soldato americano se ne è impossessato togliendola a Hideo) e affida ad un avventuriero, Rick, che vive di boxe, il compito di riportarla dal padre. Ma, appena egli arriva in Giappone, si scatena la lotta violenta per il possesso dell'arma e così Rick, tra morti, torture, fughe rocambolesche, viene prima in contatto con Hideo, divenuto un magnate dell'alta finanza giapponese, ma sempre ossessionato dal desiderio di riavere la seconda spada (che fortunosamente è arrivata al fratello dall'America) e, poi, entra nel mondo del maggiore Yoshida. Questi vive come un antico samurai, mantenendo vivo il culto del passato e addestrando alla nobile arte marziale un gruppo di fedeli discepoli. Questa esperienza, unita all'amore per Akiko, figlia di Yoshida, muta l'uomo senza scrupoli che sempre era stato Rick, in un cavaliere forte ed incorruttibile, degno di essere compagno ed erede di Yoshida. L'ultima loro avventura sembra una girandola inesauribile di fuochi d'artificio, tante sono le trovate brillanti e fantasiose. Yoshida, armato soltanto di frecce e della sua spada, entra con il fedele Rick nel complesso fantascientifico del fratello e, superando le guardie armate, si trova di fronte ad Hideo per l'ultimo, fatale duello con le due spade. Ma sarà Rick a combattere (Yoshida è stato colpito da un uomo di Hideo) ed a vincere, riunendo finalmente le due spade ai piedi del morente maestro. Il cerchio si è chiuso, il destino si è compiuto.
  • Altri titoli:
    Equals
    Sword of the Ninja
  • Durata: 103'
  • Colore: C
  • Genere: AZIONE, DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: NORMALE
  • Produzione: RON BECKMAN E ROBERT L. ROSEN PER CBS THEATRICAL FILMS
  • Distribuzione: TITANUS (1983) - 20TH CENTURY FOX HOME ENTERTAINMENT

CRITICA

"Frankenheimer ha diretto alcuni buoni film d'azione, talvolta con pretese psicologiche. Questo film, invece è lo specchio della sua decadenza: avventure elementari, psicologie inesistenti, storia superficiale. Niente a che vedere con i confronti nippoamericani proposti da "killer elite" e "Yakuza"." (Francesco Mininni, Magazine italiano tv)

"Cialtrone nel linguaggio, convenzionale fino alla banalità del disegno dei personaggi e negli sviluppi narrativi, turistico fino al colonialismo nella descrizione di usi e costumi, è un film costruito per lo spettacolare finale." (Laura e Morando Morandini, Telesette)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy