L'ultima porta

The Lazarus Child

USA - 2004
L'ultima porta
Dopo essere stata investita da un autobus, la piccola Frankie Heywood giace in coma profondo in un letto d'ospedale. I suoi genitori hanno vegliato per mesi accanto a lei, aspettando invano un segno di vita ma ormai, secondo i medici, non c'è più speranza per un suo risveglio. Tuttavia, contro qualsiasi parere specialistico, decidono di rivolgersi alla neurologa Elisabeth Chase che da anni si occupa di casi come quello di Frankie e che ha sperimentato un sistema innovativo per cercare di risvegliare i bambini in coma. Per riuscire nell'impresa, la dottoressa Chase ha bisogno dell'aiuto di Ben, il fratello di Frankie, che dovrà affrontare una missione estremamente difficile: cercare di entrare nella mente della sorellina che lo sta sicuramente aspettando in qualche remota parte del suo cervello per essere riportata indietro...
  • Altri titoli:
    L'ultima porta - The Lazarus Child
  • Durata: 95'
  • Colore: C
  • Genere: DRAMMATICO
  • Specifiche tecniche: SUPER35 STAMPATO A 35 MM (1:2.35)
  • Tratto da: romanzo "La bambina Lazarus" di Robert Mawson (ed. Mondadori - Omnibus)
  • Produzione: EAGLE PICTURES S.P.A., ILLUSION ENTERTAINMENT CORPORATION, MIDSUMMER FILMS, MORGAN CREEK PRODUCTIONS, TANDEM COMMUNICATIONS
  • Distribuzione: EAGLE PICTURES (2006)
  • Data uscita 3 Novembre 2006

CRITICA

"'L'Ultima Porta' di Graham Theakston, dal best-seller 'The Lazarus Child' di Robert Mawson, è uno psyco-thriller soprannaturale che strizza l'occhio ai valori della famiglia. Le scene più convincenti sono quelle ai due estremi: le più oniriche (l'apparizione della bambina con gli occhi bianchi) e le più realistiche (l'incidente di Frankie). La pecca è nell'inevitabile happy end: dopo aver viaggiato nei meandri più oscuri della mente, non può finire tutto in un peana domestico." (Roberta Bottari, 'Il Messaggero', 3 novembre 2006)
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy