L'OTTAVA MERAVIGLIA

ONCE UPON A TIME

USA - 1944
Gerry Flynn, impresario teatrale dalle geniali iniziative, si trova prossimo al fallimento. Se non pagherà, entro una settimana, 100.000 dollari, sarà espulso dal suo teatro. Una sera trova per la strada un bimbo, che tiene in una scatola un grosso bruco, e lo fa danzare al suono dell'armonica; una meraviglia, che il bimbo fa vedere ai passanti per 20 cents. Flynn pensa subito di trar partito da questo casuale incontro: persuade il bimbo ad associarsi a lui e con una réclame ben organizzata riesce a richiamare l'attenzione e l'interesse del pubblico su Pippo, il bruco ballerino, a tal punto che Walt Disney chiede di acquistarlo al prezzo fissato da Flynn: 100.000 dollari. Ma il bimbo è tanto disperato per la vendita di Pippo, in contrasto con le promesse a lui fatte da Flynn, che questi vi rinunzia. Intanto però Pippo è fuggito dalla scatola e non c'è caso di rintracciarlo. Flynn crede che ormai tutto sia perduto, e prima di tutto il suo bel teatro, quando il suo banchiere acconsente a fargli credito, perché metta in scena una nuova grande rivista; e Pippo riappare nella stanza del bimbo, mutato in una bella farfalla variopinta. La vicenda si chiude felicemente per tutti, col matrimonio di Flynn, che sposa la bella sorella del suo piccolo amico.
  • Durata: 89'
  • Colore: B/N
  • Genere: COMMEDIA
  • Tratto da: RACCONTO DI NORMAN CORWIN E LUCILLE FLETCHER
  • Produzione: LOUIS EDELMANN
  • Distribuzione: AMERITALIA
2016 © Copyright - Fondazione Ente dello Spettacolo - Tutti i diritti sono riservati - P.Iva 09273491002
Licenza SIAE 5321/I/5043
ContattiPrivacy